FNOMCeO sulla tragedia in Siria: i diritti umani siano rispettati Stampa
Mercoledì 14 Settembre 2016 13:44

Si pubblica il seguente comunicato FNOMCeO del 12 settembre 2016

Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici

Chirurghi e degli Odontoiatri

 

La FNOMCEO sulla tragedia in Siria: i diritti umani siano rispettati

Nell’attesa che questa sera, al tramonto, scatti la tregua sancita dall’accordo tra Stati Uniti e Russia, in Siria si continua a morire: sono più di 100 le vittime degli ultimi attacchi, quello di sabato al mercato di Idlib e i due bombardamenti di ieri ad Aleppo.

Il Comitato Centrale della Fnomceo, riunito a Roma venerdì pomeriggio, alcune ore prima che venisse annunciata la tregua che, se rispettata, dovrebbe permettere ai convogli con cibo e medicinali dell’Onu di raggiungere le città e i quartieri assediati, dove vivono 600 mila persone in condizioni disperate, ha siglato una forte presa di posizione per il rispetto dei diritti civili delle popolazioni colpite.

“La Fnomceo, a nome di tutti i medici italiani – afferma il Presidente Roberta Chersevani – condanna il massacro di vittime innocenti, bambini e professionisti della Salute, richiamando ai principi della Convenzione di Ginevra. Auspichiamo ora che la tregua indetta venerdì sera sia rispettata, per dar modo alle popolazioni colpite di risollevarsi e agli aiuti di raggiungere tutti i luoghi sinora preclusi”.


Ufficio Stampa Fnomceo: 0636203238 (3371068340) Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Comunicato del 12 settembre 2016

Ufficio Stampa e Informazione Fnomceo

Via Ferdinando di Savoia, 1

00196 Roma

Tel.:0636203238

Cell.: 3371068340

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

www.fnomceo.it

 

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, il sito utilizza cookies, anche di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all' uso dei cookie

EU Cookie Directive Module Information